Crostata di mele

Domani è lunedì e i bimbi devono tornare a scuola, per garantire un fantastico risveglio, perché non preparare una deliziosa crostata di mele? Inizieranno la giornata facendo il pieno di energie!

 

DOSI

 

   Dosi per 8 fette di torta:

 

      Per la frolla

 

  • 300 g di farina di farro

  • 90 g di zucchero di canna

  • 2 uova

  • 100 g di burro

  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

  • un pizzico di sale

 

       Per la crema pasticcera

 

  • 4 cucchiai di amido di mais

  • 500 ml di latte parzialmente scremato

  • 2 uova

  • 2 cucchiai di zucchero di canna

  • 1 baccello di vaniglia

 

       Per guarnire

 

  • 6 mele

  • 1 limone

 

PROCEDIMENTO

 

Come prima cosa sbucciamo le mele e affettiamole finemente a mezza luna, spremiamo il succo di un limone e aggiungiamolo alle mele, mescoliamo per far assorbire e riponiamo in frigo. Possiamo procedere con la preparazione della frolla: in una ciotola poniamo tutti gli ingredienti secchi, al centro aggiungiamo le uova, precedentemente sbattute, e il burro a cubetti a temperatura ambiente; impastiamo fino ad ottenere un amalgama compatto, che lasceremo riposare in frigo per mezz’ora, per facilitare la successiva stesura con il mattarello.

Trascorso il tempo indicato, stendiamo la frolla con uno spessore di circa un centimetro e cerchiamo di mantenere lo spessore uniforme, per avere una cottura perfetta; adagiamo su una pirofila e inforniamo per circa 30 minuti a 180°C in forno statico. Appena la base sarà cotta, lasciamo raffreddare e cominciamo a preparare la crema alla vaniglia. In un pentolino mettiamo l’amido, lo zucchero e la vaniglia, che avremo ottenuto dall’apertura del baccello grazie all’aiuto di un coltellino, incidendo centralmente e prelevando la polpa; aggiungiamo il latte poco alla volta per evitare grumi. In seguito, poniamo sul fuoco e mescoliamo finché il tutto non si addenserà. Ora possiamo assemblare la torta: sulla base di frolla stendiamo la crema, decoriamo con le mele, disponendole a raggiera dall’esterno verso l’interno e ri-inforniamo per 10 minuti a 160°C per far dorare le mele. La crostata è finalmente pronta, lasciate raffreddare e conservate in frigo.  

Mi raccomando, scegliete la farina di farro al posto della 00, per cominciare a far assaporare ai bambini le diverse varietà di farine, inoltre scegliete un burro di buona qualità, ovvero burro centrifugato, prodotto direttamente dalla centrifugazione del latte appena munto e proveniente da una filiera che opera sempre a bassa temperatura.

Contatti

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Dott.ssa Serafina Cardaci

M: serafinacardaci@gmail.com

T: 3473750087

Studio in via Edilio Raggio 73

Via G.Mazzini 100

Novi  Ligure (AL)

15067-Italia

 

P.IVA 02528460062

P.IVA 02528460062